Formazione, coaching e strumenti per imprenditori (e aspiranti tali) che puntano sulla sostenibilità. Qui il bando per partecipare

Formazione, coaching e strumenti per imprenditori (e aspiranti tali) che puntano sulla sostenibilità. Qui il bando per partecipare

L’impatto ambientale e sociale che un’attività imprenditoriale genera sulla comunità è importante. Anzi: è decisivo per lo sviluppo di entrambe le realtà.

Per questo la Fondazione di Comunità di Messina lancia un bando rivolto a aspiranti imprenditori e imprese già costituite, basati in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna o Sicilia e dotati di un chiaro approccio alla sostenibilità, al fine di supportarli nella creazione di valore ambientale e sociale per l’intera comunità.

I soggetti selezionati avranno accesso ad un percorso gratuito che include una formazione sui temi dell’imprenditorialità sostenibile e un coaching personalizzato, che li accompagnerà nel rafforzamento dell’attività imprenditoriale e nel reperimento di risorse finanziarie.

Il percorso fornirà a tutti i partecipanti occasioni di incontro e formazione, opportunità di contatti professionali e di scambio di esperienze, possibilità di accesso a un microcredito, il coinvolgimento in una rete internazionale di imprenditori promotori di una cultura orientata alla sostenibilità ambientale e alla giustizia sociale.

Infine, le migliori iniziative imprenditoriali che concluderanno il processo accederanno a un concorso che darà loro la possibilità di vincere una sovvenzione pari a 7.500 €, che potrà essere utilizzata per sostenere lo sviluppo della propria impresa.

Il bando è realizzato in attuazione del progetto europeo Green Impact MED (GIMED), di cui la Fondazione di Comunità di Messina è partner, co-finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma ENI CBC Med.

Nella promozione del bando e nel processo di scouting territoriale dei beneficiari sono coinvolte le seguenti organizzazioni, che sostengono da sempre nei propri territori di riferimento lo sviluppo di un’imprenditorialità pienamente sostenibile:

  • Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani;
  • Fondazione della Comunità Salernitana Onlus;
  • Fondazione di Comunità Val di Noto;
  • Fondazione di Comunità San Gennaro Onlus;
  • Fondazione di Comunità del Salento;
  • Fondazione Incontrocorrente;
  • ConTatto Aps.

L’iscrizione al Bando avviene esclusivamente online, compilando e inviando, entro le ore 18:00 del giorno 31/05/2021, il modulo disponibile QUI. Il servizio verrà erogato a sportello, cioè fino ad esaurimento dei posti disponibili. Nel caso i posti venissero esauriti prima della data di chiusura del bando, il bando verrà chiuso anticipatamente.

Prima di procedere alla compilazione del modulo è fondamentale leggere attentamente tutti i dettagli nel bando QUI e i relativi allegati QUI.

News

7 Febbraio 2023

Nasce il Fondo per lo sviluppo umano sostenibile della città di Betlemme promosso dalla Fondazione

Nei giorni scorsi una delegazione composta Gaetano Giunta, fondatore e co-organizzatore della Fondazione Me.S.S.in.A, dal Segretario Generale della Fondazione Giacomo Pinaffo, dal sindaco di Caltagirone Fabio Roccuzzo e dal sindaco di Mirabella

16 Gennaio 2023

La Fondazione Me.S.S.In.A. istituisce un elenco di Imprese di Fiducia e di Fornitori di beni e servizi (AVVISO)

La Fondazione Me.S.S.In.A. – Ente Filantropico, ente privato con sede a Forte Petrazza (Loc. Camaro Superiore, Messina) rende noto che intende istituire un elenco di Imprese di Fiducia e di

23 Dicembre 2022

Riqualificazione ambientale e sociale e ricuciture urbane. Il 28 dicembre il workshop

Mercoledì 28 dicembre dalle 16 alle 18 al Parco Horcynus Orca si terrà il workshop promosso dalla Fondazione MeSSInA “Riqualificazione ambientale e sociale e ricuciture urbane” . L’incontro permetterà di

28 Novembre 2022

AVVISO per la SELEZIONE di un fornitore per un sistema di estrusione (PROROGATO)

La Fondazione di Comunità di Messina, in qualità di partner del progetto LIFE – RESTART (LIFE21-ENV-IT-LIFE RESTART, numero 101074314), cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma LIFE, ospita su questa pagina l’avviso