Selezione di un fornitore di servizi di assistenza tecnica. Prorogata la scadenza dell’Avviso

La Fondazione, in qualità di socio fondatore dell’Associazione Comunità Energetica di Fondo Saccà – E.T.S., ha pubblicato su questo sito in data 30/07/2021 un Avviso promosso dalla stessa Associazione per la selezione di un fornitore di servizi di assistenza tecnica.La scadenza dell’Avviso, inizialmente fissata al 31/08/2021, è prorogata al 08/09/2021, ore 22.00.Le realtà interessate possono trovare tutti i dettagli nel documento dell’AVVISO e nei relativi ALLEGATI.La candidatura dovrà pervenire tramite PEC all’indirizzo comenfondosacca@legalmail.it, o brevi manu presso gli uffici della Fondazione di Comunità di Messina o.n.l.u.s. in Forte Petrazza, località Camaro Superiore, 98151 Messina.

News

27 Maggio 2024

Dall’esperienza del progetto ArPA nasce il libro “Rigenerare il territorio”. Domani la presentazione

Martedì 28 maggio alle ore 16.30 verrà presentato il libro “Rigenerare il territorio. Un progetto di ricerca partecipativa a Messina” (Carocci editore, 2024) presso la biblioteca sociale “Stefano D’Arrigo” all’interno

23 Maggio 2024

Horcynus Summer School 2024: 14 borse di studio per universitari e laureati. Iscrizioni entro il 21 giugno. QUI il BANDO

Dopo le positive esperienze delle precedenti edizioni – dal 2015 al 2017 –  e valutati i significativi riscontri sugli esiti formativi e professionali torna, per il 2024, l’Horcynus Summer School,

15 Maggio 2024

A Mirabella Imbaccari va in scena la Street Art. Ispirata al Pizzo a Tombolo

Venerdì 17 maggio alle 13.00 a Mirabella Imbaccari  sarà inaugurata l’opera di Street Art che la nota artista polacca NeSpoon ha realizzato in questi giorni in Piazzetta dello Speziale ispirandosi al pizzo a tombolo, lavorazione tradizionale di quest’area

10 Maggio 2024

Con SOFIGREEN un percorso di Capacity Building per le imprese dell’economia sociale. QUI il BANDO per partecipare alla selezione

La transizione ecologica può offrire nuove e molteplici opportunità a imprenditori e imprese. Il Green Deal europeo punta infatti a rendere l’UE climaticamente neutra entro il 2050 e a rilanciare