Fondazione Horcynus Orca, il Parco e il MACHO riaprono al pubblico. Dal 1 luglio

A partire da domani saranno visitabili dal lunedi al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17.30.

In loco si troveranno i dispensatori di gel per le mani, l’ingresso dovrà avvenire con mascherina in dotazione personale.

I locali vengono sanificati giornalmente.

In relazione alle necessità di distanziamento connesse al Covid – 19 si consiglia di prenotare la visita ai telefoni 3296153824 e 090 9032737. I numeri sono validi anche per prenotazioni di gruppi fuori dagli orari di normale apertura, per esempio nei fine settimana. Le casse chiudono mezz’ora prima del termine per l’ingresso.

Attualmente ci sono già visite prenotate:

il 4 luglio mattino da “Camminare i Peloritani” e il pomeriggio da “Discover” con guida storico-archelogica;

il 7, 9,14 e 16 luglio da “Messina Social City”;

l’11 luglio pomeriggio da “Intervolumina” per il progetto per bambini “Musicaleggendo”.

News

26 Aprile 2022

F20 a Messina con la Fondazione di Comunità per contrastare il cambiamento climatico

Il network internazionale, di cui la Fondazione messinese è partner, ha presentato le proprie strategie di intervento questa mattina in un incontro a Forte Petrazza. “Le nostre azioni non possono essere

25 Marzo 2022

Mirabella Imbaccari, i prossimi appuntamenti al Parco dei Saperi

Al via da oggi, venerdì 25 marzo a Mirabella Imbaccari, un ciclo incontri di formazione che si rivolge a educatori e docenti referenti di tutte le scuole dell’area calatina sull’infrastrutturazione

21 Marzo 2022

Sinergie culturali all’Horcynus Festival: la Fondazione Horcynus Orca premiata dal Re di Spagna con l’Orden del Mérito Civil

Uno straordinario riconoscimento per la Fondazione Horcynus Orca. Per il ruolo che ha avuto, negli ultimi anni, nella promozione della cultura spagnola, il Re di Spagna Felipe VI ha riconosciuto

24 Febbraio 2022

La Fondazione di Comunità di Messina seleziona un potenziale fornitore di servizi amministrativi

La Fondazione di Comunità di Messina è ente capofila della partnership che ha candidato, nell’ambito della call europea LIFE-2021-SAP-ENV-ENVIRONMENT, il progetto “LIFE RESTART”, che prevede un budget a disposizione della