Summer school, i 18 studenti ammessi e l’elenco dei docenti

Ecco l’elenco dei 18 studenti ammessi alla III edizione dell’Horcynus Summer School in “Conservazione e Restauro delle opere d’arte contemporanee”, diretta da Gianfranco Anastasio.

Laureati di I e II livello ammessi  all’Horcynus Summer School

Bono Pamela

Fallacara Annamaria

De Francisci Giorgio

Ieni Laura

Meli Costanza

Melluso Arianna

Papa Gabriella

Pellicanò Riccardo

Sciortino Vincenza

Russo Giulia Savia

Studenti di I e II livello ammessi all’Horcynus Summer School con crediti formativi riconosciuti (CFU)

Alaimo Paola Miriam

Denaro Elisabetta

Di Paola Rosario

Fortuna Valeria

Labate Giorgia

Mannino Gaetano

Rausa Pietro

Vadalà Smeralda

I candidati che non sono rientrati nelle 18 borse di studio previste potranno partecipare alle lezioni frontali che si terranno come da calendario che sarà pubblicato nei prossimi giorni.

I docenti dell’edizione 2017 sono:

Luciano Pensabene Buemi, Restauratore – Conservatore presso la Peggy Guggenheim Collection di Venezia – Responsabile scientifico dei laboratori di conservazione e restauro della HSS;

Marco BazziniStorico e critico d’arte, Presidente dell’Istituto Superiore per le Industrie Artistiche ISIA Design di Firenze; 

Francesca BettiniRestauratrice di dipinti del settore di dipinti mobili presso l’Opificio delle pietre dure di Firenze;

Martina CorgnatiCritica d’arte e componente del comitato scientifico della Fondazione Horcynus Orca – Docente di Storia dell’arte all’Accademia di Belle Arti di Brera – Milano;

Giuseppe FrazzettoProfessore di Storia dell’arte contemporanea presso l’Accademia di Belle Arti di Catania e presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania;

Letizia MontalbanoDirettrice della Scuola d’Alta Formazione e di Studio dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze. Direttrice sezione Conservazione opere su carta;

Francesco Mannuccia, Restauratore e Architetto;

Mattia PattiStorico dell’arte contemporanea presso l’Università di Pisa e coordinatore del progetto “FUTURAHMA – Dal Futurismo al ritorno al classico;

I seminari saranno tenuti da:

Gaetano Silvestri, Presidente Onorario della Corte Costituzionale;

Gianfranco Anastasio, Artista e Architetto, componente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Horcynus Orca e direttore della Summer School;

Paolo Benvenuti, Coordinatore della Scuola del Cinema dell’Università di Firenze;

Enzo Fiammetta, Architetto e Curatore presso la Fondazione Orestiadi di Gibellina;

Giuseppe Giordano, Docente di Storia della Filosofia DICAM – Università degli Studi di Messina;

Gaetano Giunta, Segretario Generale della Fondazione di Comunità di Messina;

Gianfranco Neri, Architetto, Direttore del dArTe Dipartimento di Architettura e Territorio dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria;

Rosa Ponterio, Ricercatrice CNR;

Rainer Schluter, MBA, BA Industrial Engineer, BA Fine Arts (Sculpture);

Cirino Vasi, Direttore dell’Istituto per i processi chimico fisici – CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche di Messina;

News

26 Aprile 2022

F20 a Messina con la Fondazione di Comunità per contrastare il cambiamento climatico

Il network internazionale, di cui la Fondazione messinese è partner, ha presentato le proprie strategie di intervento questa mattina in un incontro a Forte Petrazza. “Le nostre azioni non possono essere

25 Marzo 2022

Mirabella Imbaccari, i prossimi appuntamenti al Parco dei Saperi

Al via da oggi, venerdì 25 marzo a Mirabella Imbaccari, un ciclo incontri di formazione che si rivolge a educatori e docenti referenti di tutte le scuole dell’area calatina sull’infrastrutturazione

21 Marzo 2022

Sinergie culturali all’Horcynus Festival: la Fondazione Horcynus Orca premiata dal Re di Spagna con l’Orden del Mérito Civil

Uno straordinario riconoscimento per la Fondazione Horcynus Orca. Per il ruolo che ha avuto, negli ultimi anni, nella promozione della cultura spagnola, il Re di Spagna Felipe VI ha riconosciuto

24 Febbraio 2022

La Fondazione di Comunità di Messina seleziona un potenziale fornitore di servizi amministrativi

La Fondazione di Comunità di Messina è ente capofila della partnership che ha candidato, nell’ambito della call europea LIFE-2021-SAP-ENV-ENVIRONMENT, il progetto “LIFE RESTART”, che prevede un budget a disposizione della