Summer school, i 18 studenti ammessi e l’elenco dei docenti

Ecco l’elenco dei 18 studenti ammessi alla III edizione dell’Horcynus Summer School in “Conservazione e Restauro delle opere d’arte contemporanee”, diretta da Gianfranco Anastasio.

Laureati di I e II livello ammessi  all’Horcynus Summer School

Bono Pamela

Fallacara Annamaria

De Francisci Giorgio

Ieni Laura

Meli Costanza

Melluso Arianna

Papa Gabriella

Pellicanò Riccardo

Sciortino Vincenza

Russo Giulia Savia

Studenti di I e II livello ammessi all’Horcynus Summer School con crediti formativi riconosciuti (CFU)

Alaimo Paola Miriam

Denaro Elisabetta

Di Paola Rosario

Fortuna Valeria

Labate Giorgia

Mannino Gaetano

Rausa Pietro

Vadalà Smeralda

I candidati che non sono rientrati nelle 18 borse di studio previste potranno partecipare alle lezioni frontali che si terranno come da calendario che sarà pubblicato nei prossimi giorni.

I docenti dell’edizione 2017 sono:

Luciano Pensabene Buemi, Restauratore – Conservatore presso la Peggy Guggenheim Collection di Venezia – Responsabile scientifico dei laboratori di conservazione e restauro della HSS;

Marco BazziniStorico e critico d’arte, Presidente dell’Istituto Superiore per le Industrie Artistiche ISIA Design di Firenze; 

Francesca BettiniRestauratrice di dipinti del settore di dipinti mobili presso l’Opificio delle pietre dure di Firenze;

Martina CorgnatiCritica d’arte e componente del comitato scientifico della Fondazione Horcynus Orca – Docente di Storia dell’arte all’Accademia di Belle Arti di Brera – Milano;

Giuseppe FrazzettoProfessore di Storia dell’arte contemporanea presso l’Accademia di Belle Arti di Catania e presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania;

Letizia MontalbanoDirettrice della Scuola d’Alta Formazione e di Studio dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze. Direttrice sezione Conservazione opere su carta;

Francesco Mannuccia, Restauratore e Architetto;

Mattia PattiStorico dell’arte contemporanea presso l’Università di Pisa e coordinatore del progetto “FUTURAHMA – Dal Futurismo al ritorno al classico;

I seminari saranno tenuti da:

Gaetano Silvestri, Presidente Onorario della Corte Costituzionale;

Gianfranco Anastasio, Artista e Architetto, componente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Horcynus Orca e direttore della Summer School;

Paolo Benvenuti, Coordinatore della Scuola del Cinema dell’Università di Firenze;

Enzo Fiammetta, Architetto e Curatore presso la Fondazione Orestiadi di Gibellina;

Giuseppe Giordano, Docente di Storia della Filosofia DICAM – Università degli Studi di Messina;

Gaetano Giunta, Segretario Generale della Fondazione di Comunità di Messina;

Gianfranco Neri, Architetto, Direttore del dArTe Dipartimento di Architettura e Territorio dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria;

Rosa Ponterio, Ricercatrice CNR;

Rainer Schluter, MBA, BA Industrial Engineer, BA Fine Arts (Sculpture);

Cirino Vasi, Direttore dell’Istituto per i processi chimico fisici – CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche di Messina;

News

12 Settembre 2022

“Il Basiliano in Valdemone”, la Summer School a cura di Martina Corgnati

Da oggi al 16 settembre si terrà la Summer School dedicata alla raccolta dati e all’approfondimento sugli insediamenti e sulle fondazioni basiliane nell’area del Valdemone che rientra nell’attuale provincia di

6 Settembre 2022

Un Protocollo di Intesa per una food policy a supporto della transizione ecologica. Domani il seminario

Per ragionare di politiche alimentari integrate e sostenibili domani alle 17.30, nei locali della Fondazione Horcynus Orca a Capo Peloro si terrà il seminario “Transizione ecologica e food policy: perché

29 Agosto 2022

Al Parco dei Saperi di Mirabella Imbaccari la Summer School di Paolo Benvenuti

Parte oggi presso Palazzo Biscari a Mirabella Imbaccari (il Parco dei Saperi, uno dei Parchi della Bellezza e della Scienza promossi dalla Fondazione di Comunità di Messina) la Summer School

18 Luglio 2022

A Mirabella Imbaccari al via il progetto europeo GRAPE

Il 13, 14 e 15 luglio si è svolta a Mirabella Imbaccari a Palazzo Biscari la prima Social Economy Mission del progetto Ue GRAPE, che ha coinvolto le municipalità di