Il Welfare di Comunità

In modo complementare e interrelato alle policy territoriali, la Fondazione di Comunità di Messina finanzia progetti personalizzati finalizzati ad accompagnare le persone in condizione di fragilità a cogliere e scegliere fra le opportunità generate quelle funzionali a vivere la vita che davvero vorrebbero vivere.

Questo è un modo concreto per trasformare le alternative in libertà sostanziali.

Da un punto di vista metodologico la Fondazione attua tale strategia istituendo dei budget di salute personalizzati o dei Capitali Personali di Capacitazione (contributi patrimoniali una tantum) che siano capaci di auto-generare nel lungo periodo micro-budget di salute.

I budget di salute e/o i Capitali Personali di Capacitazione rappresentano per i beneficiari dei progetti in modo simbolico e fisico la concreta possibilità di riprendere in mano la propria vita co-progettando con le équipe multidisciplinari del Distretto Sociale Evoluto percorsi di riconquista dei propri diritti civili sul piano individuale e sul piano sociale e comunitario. I diritti all’intimità (a una casa scelta) e all’autonomia, all’affettività, alla conoscenza e alla creatività-reddito-lavoro costituiscono il presupposto per liberare il desiderio altrimenti schiacciato dal bisogno, dalla malattia, dalle dipendenze materiali e dai pregiudizi.

I progetti personalizzati sono sempre gestiti secondo modelli maturi di mix gestionale nell’ambito del Distretto Sociale Evoluto e i budget di salute sono finalizzati a finanziare i “gap” di autonomie. L’obiettivo è quello di rendere la progressiva espansione delle libertà delle persone come vincoli esterni alle logiche di utilitarismo economico.

I budget di salute sono utilizzati ad esempio, e fra l’altro, per finanziare forme di reddito integrativo per superare condizioni di povertà materiale,  eventuali “limiti” di produttività nelle fasi di inserimento lavorativo, servizi di accompagnamento e supporto per permettere alle persone di vivere in una casa da loro scelta, programmi di socializzazione, servizi formativi per far progredire le conoscenze.

News

12 Settembre 2022

“Il Basiliano in Valdemone”, la Summer School a cura di Martina Corgnati

Da oggi al 16 settembre si terrà la Summer School dedicata alla raccolta dati e all’approfondimento sugli insediamenti e sulle fondazioni basiliane nell’area del Valdemone che rientra nell’attuale provincia di

6 Settembre 2022

Un Protocollo di Intesa per una food policy a supporto della transizione ecologica. Domani il seminario

Per ragionare di politiche alimentari integrate e sostenibili domani alle 17.30, nei locali della Fondazione Horcynus Orca a Capo Peloro si terrà il seminario “Transizione ecologica e food policy: perché

29 Agosto 2022

Al Parco dei Saperi di Mirabella Imbaccari la Summer School di Paolo Benvenuti

Parte oggi presso Palazzo Biscari a Mirabella Imbaccari (il Parco dei Saperi, uno dei Parchi della Bellezza e della Scienza promossi dalla Fondazione di Comunità di Messina) la Summer School

18 Luglio 2022

A Mirabella Imbaccari al via il progetto europeo GRAPE

Il 13, 14 e 15 luglio si è svolta a Mirabella Imbaccari a Palazzo Biscari la prima Social Economy Mission del progetto Ue GRAPE, che ha coinvolto le municipalità di