Mirabella Imbaccari, quali priorità per il futuro della Comunità? Domani l’incontro

Mercoledì 12 luglio, dalle 17.30 alle 19.30, a Palazzo Biscari di Mirabella Imbaccari, – oggi Parco dei Saperi, uno dei Parchi della Bellezza e della Scienza promossi dalla Fondazione – ospiterà l’incontro dal titolo “La transizione ambientale e sociale a Mirabella Imbaccari”.

L’evento rientra nell’ambito di GRAPE – Local Social Green Resilience Action Plan for small and peripheral territories , progetto europeo cofinanziato dalla commissione UE che coinvolge quattro piccoli Comuni europei da aree rurali interne, montane e insulari: Malegno (IT), Mirabella Imbaccari (IT), Bonares (ES), Sifnos (EL). Ogni Comune è supportato da un attore dell’economia sociale e solidale (SSE) locale: Sol.Co Camunia (Malegno), Fondazione MeSSInA (Mirabella Imbaccari), COOPINTE (Bonares), Wind of Renewal (Sifnos). Tali partenariati locali sono poi supportati da una rete europea, REVES – European Network Of Cities And Regions For The Social Economy e da FAECTA, la rete di cooperative di lavoro dell’Andalusia. Il partenariato è guidato dalla Fondazione MeSSInA.

 GRAPE intende elaborare e promuovere strategie di resilienza per affrontare crisi economiche, energetiche e climatiche a livello locale e aprire così a una transizione ecologica e digitale che sia sostenibile e giusta. In questo contesto, l’Economia Sociale e Solidale contribuisce alla “resilienza territoriale” attraverso la sperimentazione di proposte incentrate sulla solidarietà, coinvolgendo stakeholder locali in processi cooperativi e incoraggiandoli a ricorrere alle proprie capacità e risorse per meglio reagire alle sfide contemporanee.

Quello di domani sarà un incontro aperto alla cittadinanza in cui verranno presentati e discussi i risultati delle interviste alla popolazione, alle associazioni e alle imprese del territorio sulle priorità per il futuro della comunità. Sarà inoltre occasione per discutere di alcune possibili azioni concrete per la transizione energetica e sociale.

Interverranno: Giovanni Ferro, sindaco di Mirabella Imbaccari; Giacomo Pinaffo, Segretario Generale Fondazione MeSSInA; Liliana Leone del Centro di Ricerca e Valutazione CEVAS di Roma; Gaetano Giunta, responsabile dello sviluppo del Piano Strategico e del networking locale, nazionale e internazionale della Fondazione di cui è fondatore.

Scarica qui la locandina dell’evento

Grape Project – 12 luglio – mirabella

 

 

News

27 Maggio 2024

Dall’esperienza del progetto ArPA nasce il libro “Rigenerare il territorio”. Domani la presentazione

Martedì 28 maggio alle ore 16.30 verrà presentato il libro “Rigenerare il territorio. Un progetto di ricerca partecipativa a Messina” (Carocci editore, 2024) presso la biblioteca sociale “Stefano D’Arrigo” all’interno

23 Maggio 2024

Horcynus Summer School 2024: 14 borse di studio per universitari e laureati. Iscrizioni entro il 21 giugno. QUI il BANDO

Dopo le positive esperienze delle precedenti edizioni – dal 2015 al 2017 –  e valutati i significativi riscontri sugli esiti formativi e professionali torna, per il 2024, l’Horcynus Summer School,

15 Maggio 2024

A Mirabella Imbaccari va in scena la Street Art. Ispirata al Pizzo a Tombolo

Venerdì 17 maggio alle 13.00 a Mirabella Imbaccari  sarà inaugurata l’opera di Street Art che la nota artista polacca NeSpoon ha realizzato in questi giorni in Piazzetta dello Speziale ispirandosi al pizzo a tombolo, lavorazione tradizionale di quest’area

10 Maggio 2024

Con SOFIGREEN un percorso di Capacity Building per le imprese dell’economia sociale. QUI il BANDO per partecipare alla selezione

  Scarica qui la brochure informativa   La transizione ecologica può offrire nuove e molteplici opportunità a imprenditori e imprese. Il Green Deal europeo punta infatti a rendere l’UE climaticamente