Mirabella Imbaccari, quali priorità per il futuro della Comunità? Domani l’incontro

Mercoledì 12 luglio, dalle 17.30 alle 19.30, a Palazzo Biscari di Mirabella Imbaccari, – oggi Parco dei Saperi, uno dei Parchi della Bellezza e della Scienza promossi dalla Fondazione – ospiterà l’incontro dal titolo “La transizione ambientale e sociale a Mirabella Imbaccari”.

L’evento rientra nell’ambito di GRAPE – Local Social Green Resilience Action Plan for small and peripheral territories , progetto europeo cofinanziato dalla commissione UE che coinvolge quattro piccoli Comuni europei da aree rurali interne, montane e insulari: Malegno (IT), Mirabella Imbaccari (IT), Bonares (ES), Sifnos (EL). Ogni Comune è supportato da un attore dell’economia sociale e solidale (SSE) locale: Sol.Co Camunia (Malegno), Fondazione MeSSInA (Mirabella Imbaccari), COOPINTE (Bonares), Wind of Renewal (Sifnos). Tali partenariati locali sono poi supportati da una rete europea, REVES – European Network Of Cities And Regions For The Social Economy e da FAECTA, la rete di cooperative di lavoro dell’Andalusia. Il partenariato è guidato dalla Fondazione MeSSInA.

 GRAPE intende elaborare e promuovere strategie di resilienza per affrontare crisi economiche, energetiche e climatiche a livello locale e aprire così a una transizione ecologica e digitale che sia sostenibile e giusta. In questo contesto, l’Economia Sociale e Solidale contribuisce alla “resilienza territoriale” attraverso la sperimentazione di proposte incentrate sulla solidarietà, coinvolgendo stakeholder locali in processi cooperativi e incoraggiandoli a ricorrere alle proprie capacità e risorse per meglio reagire alle sfide contemporanee.

Quello di domani sarà un incontro aperto alla cittadinanza in cui verranno presentati e discussi i risultati delle interviste alla popolazione, alle associazioni e alle imprese del territorio sulle priorità per il futuro della comunità. Sarà inoltre occasione per discutere di alcune possibili azioni concrete per la transizione energetica e sociale.

Interverranno: Giovanni Ferro, sindaco di Mirabella Imbaccari; Giacomo Pinaffo, Segretario Generale Fondazione MeSSInA; Liliana Leone del Centro di Ricerca e Valutazione CEVAS di Roma; Gaetano Giunta, responsabile dello sviluppo del Piano Strategico e del networking locale, nazionale e internazionale della Fondazione di cui è fondatore.

Scarica qui la locandina dell’evento

Grape Project – 12 luglio – mirabella

 

 

News

27 Gennaio 2024

SILVIA – Sistema Integrato per il Lavoro Vero con Intelligenza Artificiale

La Fondazione MeSSInA insieme al Dipartimento MIFT dell’Università di Messina, alla cooperativa sociale Ecos-Med e alla Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap con il coinvolgimento di IDS&Unitelm in joint venture

26 Gennaio 2024

Una delegazione del Consiglio Nazionale di Assifero ricevuta dal Presidente della Repubblica. C’eravamo anche noi

Una delegazione di Assifero, l’Associazione italiana delle Fondazioni e degli Enti Filantropici, guidata dalla Presidente Stefania Mancini e composta da rappresentanti del proprio Consiglio Nazionale, è stata ricevuta oggi al

6 Gennaio 2024

Quanta strada abbiamo fatto insieme, Giulio… Fai buon viaggio

Ci è stato a fianco da subito, con la sua intelligenza, la sua sensibilità e la sua umanità. Con la Fondazione MeSSInA ha co-ideato il progetto “Luce è Libertà”, che

31 Dicembre 2023

Il 4 gennaio a Novara di Sicilia partono le riprese della Cenerentola di Franco Jannuzzi. Se avete voglia di stare dentro un film, ci vediamo alle 18.30

Cenerentola, una delle favole più celebrate di tutti i tempi, alcuni splendidi borghi siciliani con le loro preziose tradizioni, il fascino delle marionette e… Rossini. Sono questi gli ingredienti principali