Horcynus Festival, il 5 agosto a Forte Petrazza l’inaugurazione della mostra “La grande scala” a cura del Museo del Fango

Horcynus Festival, il 5 agosto a Forte Petrazza l’inaugurazione della mostra “La grande scala” a cura del Museo del Fango

La XXI edizione dell’Horcynus Festival sta per volgere al termine. Il penultimo appuntamento della manifestazione, organizzata dalla Fondazione Horcynus Orca e della Fondazione MeSSInA, è in programma sabato 5 agosto, ore 19.00, a Forte Petrazza (Camaro Superiore) con l’inaugurazione della mostra “La grande scala” a cura del Museo del Fango, noto anche come Mud Museum.

Il direttore artistico del Museo del Fango, Michele Cannaò spiega, innanzitutto, che “la scala è il simbolo della tragica alluvione del 1 ottobre 2009 che colpì Giampilieri e il Comune di Scaletta Zanclea. Questa nuova esposizione segna l’inizio di una collaborazione sinergica con la Fondazione MeSSInA per una nuova sede operativa proprio qui a Forte Petrazza. La mostra presenta una piccola parte della collezione del Mud Museum, attualmente presente nella sede del Castello di Montesegale, in provincia di Pavia e la restante parte verrà esposta nelle occasioni che, nel tempo, creeremo in questo splendido luogo”.

Gaetano Giunta, fondatore della Fondazione MeSSInA aggiunge: “L’apertura di uno spazio espositivo nel suggestivo corridoio di Forte Petrazza è un altro importante step verso il completamento del Parco Sociale, quale fondamentale nodo de “I Parchi della Bellezza e della Scienza”, importante infrastruttura educativa di ricerca economico – sociale e hub di comunità creati dalla Fondazione MeSSInA e dal Distretto Sociale Evoluto nelle aree liberate in questi anni dal degrado e restituiti alla loro dimenticata bellezza”.

La mostra si compone di 34 opere dei seguenti artisti: Alvaro, Otsuka Atsuko, Giovanni Blandino, Mario Borgese, Michele Cannao’, Carmine Caputo Di Roccanova, Kazuko Date, Joxe De Micheli, Fernanda Fedi, Dario Fo, Paola Grott, Misawa Kazuko, Mari Kono, Ada Marchetti, Alfredo Mazzotta, Giuseppe Migneco, Mirella Migliorato, Claudio Militti, Roberto Molinelli, Giancarlo Nucci, Atsuko Otsuka, Nino Pracanica, Enzo Rizzo, Graziella Romeo, Tano Santoro, Filippo Scimeca, Demetrio Scopelliti, Yang Sil Lee, Pippo Spinoccia, Emilio Tadini, Nino Cannistraci Tricomi, Giacomo Trovato, Togo, Toshiko Tochihara.

News

27 Gennaio 2024

SILVIA – Sistema Integrato per il Lavoro Vero con Intelligenza Artificiale

La Fondazione MeSSInA insieme al Dipartimento MIFT dell’Università di Messina, alla cooperativa sociale Ecos-Med e alla Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap con il coinvolgimento di IDS&Unitelm in joint venture

26 Gennaio 2024

Una delegazione del Consiglio Nazionale di Assifero ricevuta dal Presidente della Repubblica. C’eravamo anche noi

Una delegazione di Assifero, l’Associazione italiana delle Fondazioni e degli Enti Filantropici, guidata dalla Presidente Stefania Mancini e composta da rappresentanti del proprio Consiglio Nazionale, è stata ricevuta oggi al

6 Gennaio 2024

Quanta strada abbiamo fatto insieme, Giulio… Fai buon viaggio

Ci è stato a fianco da subito, con la sua intelligenza, la sua sensibilità e la sua umanità. Con la Fondazione MeSSInA ha co-ideato il progetto “Luce è Libertà”, che

31 Dicembre 2023

Il 4 gennaio a Novara di Sicilia partono le riprese della Cenerentola di Franco Jannuzzi. Se avete voglia di stare dentro un film, ci vediamo alle 18.30

Cenerentola, una delle favole più celebrate di tutti i tempi, alcuni splendidi borghi siciliani con le loro preziose tradizioni, il fascino delle marionette e… Rossini. Sono questi gli ingredienti principali