Noa, Hf12

Tsibi Geva e Martina Corgnati, Hf12

Giovanni Lindo Ferretti, Hf12

Antonio Catalano, Hf20

Diabaté, Orchestra Cilea, Hf13

Compagnia Scimone-Sframeni, Hf14

Horcynus Cinema, Hf13

Mimmo Cuticchio, Hf20

Noa e Gaetano Giunta, Hf12

Noa, Hf12

L’Horcynus Festival

Da quasi due decenni l’Horcynus Festival accompagna e sostiene le visioni e le strategie della Fondazione Me.S.S.In.A. e dell’intero Distretto Sociale Evoluto. E da tempo, nelle diverse articolazioni logiche e temporali, rappresenta un appuntamento atteso dalle principali reti euro-mediterranee dell’economia sociale e solidale, della finanza etica e delle fondazioni comunitarie ed erogative che operano in modo strategico per il cambiamento.

La Fondazione Me.S.S.In.A. e la Fondazione Horcynus Orca, che ne è fra i fondatori, promuovono la valorizzazione e lo sviluppo di relazioni fra le più innovative esperienze territoriali sistemiche nel bacino Mediterraneo che stanno sperimentando nuovi paradigmi culturali, economici, sociali e ambientali.

Per questa ragione, da alcuni anni l’Horcynus Festival, nato con una connotazione artistico-culturale, ha scelto di modificare la propria architettura strutturandosi in tre articolazioni: l’Horcynus Lab Festival, l’Horcynus Social Festival e l’Horcynus Educational Festival.

  • L’Horcynus Lab Festival ogni anno raccoglie fra i diversi nodi dei cluster territoriali d’eccellenza esperienze, pratiche, paradigmi e prototipi tecnologici, sociali ed economici esplicitamente orientati a sperimentare processi di trasformazione e metamorfosi sui rispettivi territori: in termini più poetici si direbbe che raccoglie i diversi nodi di sistemi locali che stanno consapevolmente cercando terre future.

Il cinema, le arti visive, le attività culturali collaterali sono pienamente inserite in questi obiettivi strategici, nutrendo le riflessioni e gli approfondimenti e nutrendosene. Le ricerca parallela di produzioni culturali originali è giustificata dalla convinzione che le estetiche (arti visive e cinema in particolare) più di ogni altro sapere umano hanno la capacità di anticipare visioni, bisogni e desideri dei popoli.

L’Horcynus Social Festival e l’Horcynus Educational Festival hanno invece il compito di massimizzare l’impatto sociale ed educativo delle ricerche e delle sperimentazioni culturali, ambientali e socio-economiche.

  • L’Horcynus Social Festival è finalizzato a diffondere le nuove idee e le pratiche di sviluppo umano attraverso produzioni culturali e cinematografiche originali nei diversi luoghi in cui il Distretto Sociale Evoluto è dislocato e svolge le sue attività, con particolare attenzione alle periferie più estreme.
  • L’Horcynus Educational Festival, infine, opera in collaborazione con le principali agenzie educative e supporta i processi di conoscenza e di condivisione dei giovani attorno agli snodi contemporanei più significativi e urgenti per la nostra stessa esistenza.

News

27 Gennaio 2024

SILVIA – Sistema Integrato per il Lavoro Vero con Intelligenza Artificiale

La Fondazione MeSSInA insieme al Dipartimento MIFT dell’Università di Messina, alla cooperativa sociale Ecos-Med e alla Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap con il coinvolgimento di IDS&Unitelm in joint venture

26 Gennaio 2024

Una delegazione del Consiglio Nazionale di Assifero ricevuta dal Presidente della Repubblica. C’eravamo anche noi

Una delegazione di Assifero, l’Associazione italiana delle Fondazioni e degli Enti Filantropici, guidata dalla Presidente Stefania Mancini e composta da rappresentanti del proprio Consiglio Nazionale, è stata ricevuta oggi al

6 Gennaio 2024

Quanta strada abbiamo fatto insieme, Giulio… Fai buon viaggio

Ci è stato a fianco da subito, con la sua intelligenza, la sua sensibilità e la sua umanità. Con la Fondazione MeSSInA ha co-ideato il progetto “Luce è Libertà”, che

31 Dicembre 2023

Il 4 gennaio a Novara di Sicilia partono le riprese della Cenerentola di Franco Jannuzzi. Se avete voglia di stare dentro un film, ci vediamo alle 18.30

Cenerentola, una delle favole più celebrate di tutti i tempi, alcuni splendidi borghi siciliani con le loro preziose tradizioni, il fascino delle marionette e… Rossini. Sono questi gli ingredienti principali