La Valutazione dei Programmi

La Fondazione Me.S.S.In.A. realizza o promuove attività di ricerca e valutazione per tutti i programmi e politiche di maggior rilevanza da essa promossi o sostenuti. Le ricerche sono condotte in collaborazione con il centro studi CEVAS di Roma.

In tali attività si utilizza prevalentemente la valutazione basata sulla teoria (Theory Based Evaluation o TBE), che consente di testare le strategie a medio-lungo termine dell’organizzazione; consente di formulare ipotesi – empiricamente testabili e logicamente collegate tra loro – su come e perché determinati interventi possano, in certe circostanze, produrre dei benefici attesi o impatti (previsti e imprevisti).

Gli approcci basati sulla teoria sono diversi e hanno differenti nomi. Sono stati sviluppati negli ultimi 30 anni a livello internazionale poiché si sono dimostrati promettenti nell’aiutare valutatori, manager e decisori politici ad affrontare alcune sfide, come ad esempio trattare la complessità intrinseca di programmi che mirano, in un’ottica sistemica, a promuovere lo sviluppo locale, lo sviluppo umano, la sostenibilità ambientale.

Si utilizzano tutte le tecniche e i disegni di ricerca (sperimentali, semi-sperimentali, longitudinali…) necessari a rispondere adeguatamente ai quesiti valutativi, con un focus sui processi di implementazione a livello di comunità/distretti e alla raccolta e analisi di evidenze connesse agli impatti a medio-lungo termine. Si cura la ricaduta empirica, la promozione di processi di apprendimento diffusi e la pubblicazione trasparente dei risultati.

Vi sono tre elementi chiave che consentono alla valutazione di comprendere e spiegare gli outcome e favorire gli apprendimenti:

  • individuare i meccanismi che innescano i cambiamenti sociali, ambientali, economici. Ciò consente in seguito di riproporre i modelli di intervento e adattarli ai diversi contesti;
  • sviluppare in modo condiviso “mappe cognitive” e teoria del programma (teorie scientifiche e teorie implicite) che orientino l’azione, e permettano di interpretare i nessi tra le diverse componenti di un intervento;
  • esplicitare l’orientamento strategico e il focus sui processi di policy learning, per consente di interrogare e testare i propri assunti e migliorare i programmi sin dalla fase di pianificazione.

News

27 Gennaio 2024

SILVIA – Sistema Integrato per il Lavoro Vero con Intelligenza Artificiale

La Fondazione MeSSInA insieme al Dipartimento MIFT dell’Università di Messina, alla cooperativa sociale Ecos-Med e alla Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap con il coinvolgimento di IDS&Unitelm in joint venture

26 Gennaio 2024

Una delegazione del Consiglio Nazionale di Assifero ricevuta dal Presidente della Repubblica. C’eravamo anche noi

Una delegazione di Assifero, l’Associazione italiana delle Fondazioni e degli Enti Filantropici, guidata dalla Presidente Stefania Mancini e composta da rappresentanti del proprio Consiglio Nazionale, è stata ricevuta oggi al

6 Gennaio 2024

Quanta strada abbiamo fatto insieme, Giulio… Fai buon viaggio

Ci è stato a fianco da subito, con la sua intelligenza, la sua sensibilità e la sua umanità. Con la Fondazione MeSSInA ha co-ideato il progetto “Luce è Libertà”, che

31 Dicembre 2023

Il 4 gennaio a Novara di Sicilia partono le riprese della Cenerentola di Franco Jannuzzi. Se avete voglia di stare dentro un film, ci vediamo alle 18.30

Cenerentola, una delle favole più celebrate di tutti i tempi, alcuni splendidi borghi siciliani con le loro preziose tradizioni, il fascino delle marionette e… Rossini. Sono questi gli ingredienti principali