I Materiali e Le Economie Circolari

La Fondazione di Comunità di Messina sta sostenendo e coordinando la fase di ricerca su bio-materiali innovativi, sviluppata in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Molecolari e Nanosistemi dell’Università di Venezia, con lo spin off universitario dello stesso Ateneo, Crossing, e con il Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Messina.

La ricerca è finalizzata a creare una nuova bio-plastica a partire da processi di estrusione e miscelazione di PBS o poly-butylene succinate e le trebbie di scarto dei birrifici essiccate.

Tali tecnologie permetteranno alla Fondazione, insieme al centro di ricerca-azione Ecos-Med, di creare un polo industriale “olivettiano” a Roccavaldina (ME).

News

18 Luglio 2022

A Mirabella Imbaccari al via il progetto europeo GRAPE

Il 13, 14 e 15 luglio si è svolta a Mirabella Imbaccari a Palazzo Biscari la prima Social Economy Mission del progetto Ue GRAPE, che ha coinvolto le municipalità di

12 Luglio 2022

Gli “Orizzonti”, necessari e possibili, dell’Horcynus Festival

“Orizzonti – transizione ecologica e giovani generazioni” è il titolo della ventesima edizione dell’Horcynus Festival, a partire dal 20 luglio al Parco Horcynus Orca di Capo Peloro, a cura della

23 Giugno 2022

Il pizzo a tombolo di Mirabella Imbaccari candidato a Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità

Si è svolto lunedì 20 giugno a Venezia presso il Museo di Palazzo Mocenigo il primo Convegno Nazionale della “Rete italiana della Comunità dei Merletti” di cui anche la Fondazione

20 Giugno 2022

Transizione energetica e innovazione: dal 21 al 23 giugno il CNR-ITAE di Messina e Solidarity and Energy S.p.A. ospitano i partner del progetto HYBRIS

Da domani al 23 giugno Messina ospiterà la terza assemblea generale di HYBRIS, progetto europeo che si occupa di sviluppare nuove soluzioni di accumulo ibride al fine di incrementare le prestazioni