Il partenariato, una rete transnazionale di eccellenze

Reuse of bEer SpenT grAin
foR bioplasTics

Italian United Kingdom France Spain

Il gruppo di partner che caratterizza SOFIGREEN riunisce cluster di innovazione sociale, organizzazioni della società civile e fondazioni filantropiche di tre aree avanzate dell’economia sociale (Auvergne-Rhone-Alpes in Francia, regioni dell’Italia meridionale e Andalusia in Spagna), insieme alle reti di sostegno all’economia sociale dell’UE

Si tratta di organizzazioni caratterizzate da mission ed expertise complementari in grado di fornire le competenze necessarie a raggiungere gli obiettivi del progetto.

La progettazione e la realizzazione del pacchetto di formazione relativo al Capacity Building, che combina l’accesso ai finanziamenti all’approccio ecosistemico, sono garantite dall’esperienza combinata di tutte le organizzazioni partner, ciascuna per il proprio ambito di riferimento.

In particolare, la gestione del sostegno finanziario ai beneficiari è assicurata dai partner che hanno già gestito questo tipo di incentivi (principalmente Fondazione con il SUD per l’Italia e MedWaves per il bacino del Mediterraneo).  L’integrazione dell’approccio e degli strumenti sviluppati durante il progetto è garantita a livello nazionale dai partner locali e a livello europeo dalle reti FEBEA e REVESMedWaves li integrerà nel bacino del Mediterraneo.

Cluster riconosciuti di innovazione sociale e ambientale

Fondazione MeSSInA (IT), capofila del progetto, è un Ente Filantropico senza scopo di lucro che a Messina guida un ampio cluster di economia sociale (il DSE, Distretto Sociale Evoluto). Il DSE persegue obiettivi di giustizia sociale e di sviluppo umano, economico e sociale sostenibili. Per questo progetta, sperimenta e promuove nuovi approcci e paradigmi socio-economici nell’ambito dei quali le persone più fragili, escluse dalle policy di sviluppo tradizionale, possono realizzare in pieno i propri diritti di cittadinanza.

ARCHER (FR) è un’Impresa sociale che attualmente impiega 1.200 persone e opera in 20 aree di attività. Il suo obiettivo primario è creare posti di lavoro e promuovere lo sviluppo economico, sociale ed ecologico dell’area Auvergne-Rhone-Alpes in cui l’industria del cuoio e della calzatura, che costituiva il suo baricentro produttivo, ha perso forza ed importanza. E così, sin dalla sua costituzione, il Gruppo ha continuato a evolversi per adattarsi alle esigenze della regione. In sinergia con gli altri partner, si occuperà di curare le sessioni di formazione e di erogare i grant

Reti per l’economia sociale

MedWaves (ES) è il Centro di attività regionale UNEP/MAP per il consumo e la produzione sostenibili con sede a Barcellona. Ha una vasta esperienza nella progettazione di metodologie di capacity building per promuovere l’imprenditorialità sostenibile.

FAECTA (ES) è la Federazione Andalusa delle Cooperative di Lavoratori. Sin dal 1995 lavora per la rappresentanza, la difesa e la promozione degli interessi delle cooperative, dei loro membri e del modello nel suo complesso. I servizi forniti prevedono consulenze legali e tecniche specializzate, supporto allo sviluppo delle imprese cooperative e iniziative di formazione continua. La Federazione ospiterà in Andalusia gli enti dell’economia sociale provenienti da Francia e Italia per svolgere sessioni di formazione in sede.

Intermediari di finanza etica

Banca Etica (IT) è la prima e tuttora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, opera da 25 anni su tutto il territorio nazionale attraverso una rete di filiali e consulenti e grazie ai servizi di home e mobile banking. Banca Etica raccoglie il risparmio di organizzazioni e cittadini responsabili e lo utilizza interamente per finanziare progetti finalizzati al benessere collettivo: cooperazione e innovazione sociale, cooperazione internazionale, cultura e qualità della vita, tutela dell’ambiente, turismo responsabile, agricoltura biologica, diritto alla casa, legalità. Partecipa a SOFIGREEN in qualità di intermediario di finanza etica, garantendo il supporto alle attività di formazione e la disponibilità a valutare un eventuale sostegno finanziario alle SSEE selezionate.

La Nef (FR) è una Banca etica cooperativa con sede in Francia e punto di riferimento nel paese per la finanza etica. Dal 1988 riunisce professionisti e privati per costruire una società più equa e sostenibile. Promuove la piena trasparenza: non svolge attività speculative sui mercati finanziari e finanzia solo progetti ecologici, sociali e culturali. È l’unica istituzione finanziaria francese a pubblicare ogni anno l’elenco completo dei suoi finanziamenti. Nel progetto supporterà le attività di formazione e garantirà la propria disponibilità a valutare un eventuale sostegno finanziario alle organizzazioni selezionate.

Organizzazioni filantropiche

Fondazione con il SUD (IT) è un Ente non profit privato nato nel 2006 dall’alleanza tra le Fondazioni di origine bancaria e il mondo del Terzo Settore e del volontariato. È la prima organizzazione grant making che investe nello sviluppo del Sud Italia interamente attraverso il privato. Metterà la sua expertise al servizio di SOFIGREEN, garantendo la corretta gestione del sostegno economico da parte dei beneficiari dell’iniziativa.

Reti UE

FEBEA (BE) è la Federazione Europea delle Banche e dei Finanziatori Etici e Alternativi. È una rete che collega 33 operatori finanziari in 16 paesi europei, ed è leader del finanziamento dell’economia sociale seguendo e promuovendo, tra gli altri, i valori della trasparenza e della governance democratica. Formerà gli imprenditori in base alle richieste degli investitori, facendo leva sulle competenze dei propri membri (in particolar modo La Nef, Banca Etica e Fondazione MeSSInA) in una prospettiva europea.

REVES (BE) è la Rete Europea di Città e Regioni per l’Economia Sociale. Raggruppa le organizzazioni che promuovono e riconoscono gli individui e gli obiettivi sociali come priorità rispetto al capitale e il ritorno economico. REVES sarà di supporto allo sviluppo dei programmi di formazione e garantirà la disseminazione dei risultati a livello europeo.

Cofinanziato dall'Unione Europea. I giudizi e le opinioni espresse sono tuttavia quelle degli autori e dei partner del progetto SOFIGREEN e non riflettono necessariamente quelle dell'Unione Europea. Né l'Unione Europea né EISMEA possono essere ritenuti responsabili per essi.

News e Aggiornamenti

22 Marzo 2024

La selezione partirà a maggio

Saranno almeno 90 le imprese dell’economia sociale e solidale che beneficeranno del pacchetto di formazione di Capacity Building appositamente delineato dai partner del progetto SOFIGREEN per supportare il rafforzamento delle loro performance ambientali. Successivamente, almeno 60 di esse riceveranno un ulteriore sostegno finanziario tramite grant e un coaching per migliorare ...

20 Febbraio 2024

Partecipazione e approccio olistico. Medwaves coordina il co-design della formazione sul Capacity Building 

L’azione di Capacity Building coordinata da Medwaves è caratterizzata da un approccio globale per promuovere la crescita e la sostenibilità delle piccole imprese dell'economia sociale, siano esse start-up o in crescita, e consiste in alcuni fondamentali step ideati appositamente per potenziarle. MedWaves ha una vasta esperienza nella progettazione di metodologie ...

23 Gennaio 2024

Il partenariato, una rete transnazionale di eccellenze

Il gruppo di partner che caratterizza SOFIGREEN riunisce cluster di innovazione sociale, organizzazioni della società civile e fondazioni filantropiche di tre aree avanzate dell’economia sociale (Auvergne-Rhone-Alpes in Francia, regioni dell’Italia meridionale e Andalusia in Spagna), insieme alle reti di sostegno all’economia sociale dell’UE.  Si tratta di organizzazioni caratterizzate da mission ...

5 Gennaio 2024

SOFIGREEN sostiene il greening dei processi e delle attività delle imprese dell’economia sociale

SOFIGREEN (Social Finance for Social Greening) è un progetto cofinanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del bando SMP-COSME-2022-SEE (G.A. 101127346) che si focalizza sul supporto  alla transizione ecologica delle PMI dell’economia sociale e solidale e degli imprenditori dell’economia sociale e di prossimità (SSEE). Lo fa attraverso due strumenti principali: promuovendone la ...