Al via gli hub per la salute di comunità nei Parchi della Bellezza e della Scienza

Al via gli hub per la salute di comunità nei Parchi della Bellezza e della Scienza

I Parchi della Bellezza e della Scienza della Fondazione Me.S.S.In.A. diventeranno hub di promozione di modelli evoluti di welfare di comunità dei territori in cui si inseriscono.

Grazie alla collaborazione tra lASP di Messina, la cooperativa sociale EcosMed, la Fondazione Horcynus Orca e altri partner del Distretto Sociale Evoluto, i PBS di Messina, Salina, Roccavaldina e Novara di Sicilia diventeranno hub di sviluppo locale per promuovere sistemi socio-economici capaci di generare alternative per le persone più fragili, più specificamente per le persone in carico al Dipartimento di Salute Mentale dell’ASP di Messina.

Il progetto abbraccia territori estremamente eterogenei, caratterizzati da contesti socio-economici e culturali altrettanto variegati: un’area metropolitana, quella della città di Messina; due aree interne, una collinare (Roccavaldina) e una montana (Novara di Sicilia); una piccola isola dell’arcipelago delle Eolie (Salina).

  • Forte Petrazza a Messina costituirà il fulcro di tutti gli hub per la salute di comunità. Sarà inoltre sede dell’Agenzia di sviluppo dell’economia sociale e solidale che avrà il compito di favorire l’inclusione lavorativa dei gruppi vulnerabili beneficiari dell’iniziativa.
  • A Fondo Saccà (Maregrosso), all’interno del condominio ecologico gestito da EcosMed, sarà sperimentata una prima esperienza di co-housing “molto sociale” insieme allo sviluppo di una comunità energetica prototipale, sviluppata in collaborazione con il CNR-ITAE e Solidarity and Energy S.p.A., capace di redistribuire l’energia secondo algoritmi sociali.

  • A Roccavaldina, piccolo borgo collinare di grande pregio storico e paesaggistico, il “polo olivettiano” di ricerca, formazione e produzione di biomateriali innovativi derivanti dalle trebbie di scarto del Birrificio Messina, workers buyout di grande successo supportato dalla Fondazione Me.S.S.In.A., costituirà il baricentro di nuove ipotesi di sviluppo locale, sostenibili e giuste, dell’intero territorio.

  • A Novara di Sicilia, ospitato nel nuovo fondo immobiliare della Fondazione Messina sito nel quartiere Annunziata, sarà realizzato l’hub di sviluppo sostenibile dell’intera area, in collaborazione con il master in Resilienza Urbana del Politecnico di Torino.
  • Infine, a Salina, nel PBS denominato “Le Querce di Mamre”, la Fondazione attuerà azioni di attrazione per potenziare i servizi socio-sanitari di comunità dell’isola, alleviando così l’isolamento invernale di quel territorio patrimonio dell’umanità.

Gli Hub di Comunità stanno altresì sostenendo il Dipartimento di Salute Mentale dell’ASP nelle azioni di progettazione e di ricerca per promuovere la personalizzazione degli interventi terapeutico-riabilitativi.

 

 

News

23 Maggio 2024

Horcynus Summer School 2024: 14 borse di studio per universitari e laureati. Iscrizioni entro il 21 giugno. QUI il BANDO

Dopo le positive esperienze delle precedenti edizioni – dal 2015 al 2017 –  e valutati i significativi riscontri sugli esiti formativi e professionali torna, per il 2024, l’Horcynus Summer School,

15 Maggio 2024

A Mirabella Imbaccari va in scena la Street Art. Ispirata al Pizzo a Tombolo

Venerdì 17 maggio alle 13.00 a Mirabella Imbaccari  sarà inaugurata l’opera di Street Art che la nota artista polacca NeSpoon ha realizzato in questi giorni in Piazzetta dello Speziale ispirandosi al pizzo a tombolo, lavorazione tradizionale di quest’area

10 Maggio 2024

Con SOFIGREEN un percorso di Capacity Building per le imprese dell’economia sociale. QUI il BANDO per partecipare alla selezione

La transizione ecologica può offrire nuove e molteplici opportunità a imprenditori e imprese. Il Green Deal europeo punta infatti a rendere l’UE climaticamente neutra entro il 2050 e a rilanciare

9 Maggio 2024

Quale Europa? Tour siciliano di Fabrizio Barca per presentare il nuovo libro del Forum Diseguaglianze e Diversità. Il 14 maggio tappa a Messina

Da sabato 11 fino al 18 maggio, Fabrizio Barca, economista, ex ministro e oggi coordinatore del Forum Diseguaglianze e Diversità insieme ad Andrea Morniroli, sarà in tour per la Sicilia